Sparò al ladro: ecco la sentenza

CONDIVIDI


Si torna a parlare della legittima difesa con la sentenza del caso Onichini. Walter, il macellaio di Legnaro, aveva sparato infatti ad un ladro ed ora è arrivata per lui la pena. La condanna è di 4 anni e 11 mesi per omicidio volontario.


Il macellaio dovrà inoltre risarcire il ladro albanese con 24.500 euro, poiché per il pm c’era la volontà di uccidere. Forti comunque le proteste in aula ed urla contro la giustizia italiana alla lettura della sentenza.