Bucarest, shock in metro: muore una donna

CONDIVIDI

E’ stata ripresa dalle immagini di sorveglianza della metropolitana di Bucarest, la squilibrata che qualche giorno fa ha spinto volontariamente sui binari una ragazza di 25 anni, Alina Ciucu, poi morta con il sopraggiungere del treno.

 

L’autore del clamoroso gesto sarebbe una donna, Magdalena Serban, 36enne detenuta, è stata arrestata dalle Autorità locali e portata in carcere con l’accusa di omicidio e tentato omicidio. La donna avrebbe gravi problemi psichici.